Passaggi di proprietà


TIPOLOGIA DEL SERVIZIO 

In caso di vendita di un veicolo iscritto al P.R.A., il venditore può rivolgersi allo Sportello del cittadino, ai titolari degli Sportelli telematici dell'automobilista (STA), agli studi notarili per autenticare la firma sul certificato di proprietà (CdP).


COME FARE

Il venditore del veicolo deve presentarsi allo Sportello del cittadino.
Dopo l'autentica della firma sul certificato di proprietà del veicolo, sarà cura dell'acquirente presentarlo al PRA, alla Motorizzazione Civile o a uno degli sportelli ACI (o eventuali agenzie abilitate), con allegato il libretto di circolazione, per poter procedere con la volturazione del veicolo.


DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

- certificato di proprietà del veicolo, che deve riportare sul retro i dati dell'acquirente e il prezzo pattuito per la vendita in euro.

- marca da bollo da euro 14,62 in corso di validità.
- documento di identità del venditore
- in caso di venditore identificato con società occorre il certificato della Camera di Commercio dal quale risulti l'amministratore e/o il titolare abilitato alla firma.


COSTO PER IL RICHIEDENTE

- diritti di segreteria pari a euro 0,52 (oltre alla marca da bollo da euro 14,62)

 

TEMPO NECESSARIO

Il rilascio dell'autentica sul certificato di proprietà è immediato.


NORME DI RIFERIMENTO

Art. 7 del D.L. 4 luglio 2006 n.ro 223.