Segnalazioni


Qualunque cittadino può effettuare segnalazioni e presentare reclami al Comune.

Le segnalazioni riguardano interventi o suggerimenti in merito alle attività svolte dall'Ente e saranno utilizzate per il miglioramento del servizio. In particolare possono essere relative a disfunzioni (come punti luce non funzionanti, buche stradali, ecc.), problematiche ambientali (come contaminazioni del suolo, gestione rifiuti, ecc.) e richieste di nuove opere (come nuovi punti luce, nuova viabilità, ecc.).

I reclami riguardano lamentele o indicazioni di disservizi, soprattutto qualora si metta in evidenza una difformità tra quanto previsto nella Carta dei Servizi o nelle schede che regolano lo svolgimento dei singoli procedimenti e le prestazioni effettivamente rese dall'ufficio comunale competente.

Cosa deve fare il cittadino
Il cittadino deve presentarsi allo Sportello del Cittadino e compilare l'apposito modulo predisposto dal Comune, fornendo tutte le informazioni richieste nella scheda.
Il cittadino può anche stampare il modulo dal sito internet del Comune e, una volta compilato, presentarlo personalmente allo Sportello del Cittadino, oppure spedirlo per posta, inviarlo per fax o per posta elettronica, sempre allo Sportello.
Il cittadino può formalizzare la segnalazione o il reclamo anche senza l'impiego della modulistica predisposta; dovrà, in questo caso, indicare tutti gli elementi utili all'individuazione del problema o della segnalazione e comunicare anche il proprio indirizzo e numero di telefono.

Cosa fa il Comune
Lo Sportello del Cittadino invia la segnalazione o il reclamo all'ufficio competente.

Il Comune assicura l’intervento in merito alla segnalazione proposta entro 30 giorni; le segnalazioni di pericolo e quelle riguardanti la manutenzione della pubblica illuminazione saranno evase entro 7 giorni.

Le richieste di nuove opere saranno sottoposte all’Amministrazione Comunale che ne  valuterà la fattibilità anche in base alle risorse economiche a disposizione.

Sarà possibile conoscere lo stato di avanzamento della richiesta contattando l’ufficio comunale competente.

 

Non saranno accolte segnalazioni e richieste anonime.

 

Di seguito i riferimenti dello Sportello del Cittadino:

Sede: Piazza Mazzini, primo piano del palazzo comunale (ala dell'ex pretura)

Telefono: 0742/3321

Fax: 0742/332220

Mail: sportello@comune.trevi.pg.it


 Modulo segnalazione disfunzioni e richiesta nuova opera

 

 Modulo segnalazione ambientale


ATTENZIONE

Dal 29 dicembre 2017 è possibile utilizzare anche il servizio on-line tramite il portale istituzionale, accedendo alla pagina http://www.halleyweb.com/c054054/index.php?servizio=28

oppure cliccando sul seguente banner:

 

Accedendo direttamente al modulo di istanza online i cittadini possono selezionare il tipo di problematica, ad esempio "Pubblica illuminazione", "Verde pubblico", "Gestione di rifiuti", ecc.


All’interno della maschera è obbligatorio inserire:
- l’indirizzo del luogo oggetto della segnalazione (possibilmente con il numero civico);
- il servizio (tipo di problematica) cui la segnalazione si riferisce;
- l’oggetto della segnalazione;
- il proprio nominativo;
- l’indirizzo di posta elettronica al quale gli uffici potranno ricontattare l’utente in caso di necessità.


Nel portale è possibile vedere l’elenco delle segnalazioni già effettuate e seguirne l’iter; ad ogni passaggio si collega un colore diverso fino al verde che ne segnala la chiusura; è consentito associarsi ad una segnalazione già effettuata da un altro cittadino senza doverne aggiungere un’altra.


Il sistema provvederà ad inviare automaticamente un’email all’utente che ha effettuato la segnalazione, all’indirizzo indicato durante l’inserimento, ogni volta che lo stato della segnalazione viene modificato.