Privacy


Se gli scopi per cui sono stati raccolti i dati personali sono quelli per lo svolgimento di attività istituzionali, la pubblica amministrazione non è tenuta a chiedere il consenso (art. 24 D. Lgs. 30/06/2003 n.196, c.d. "Codice privacy") in quanto destinati a finalità istituzionali, che è obbligatorio (in modo semplificato) per il trattamento dei dati sanitari (art. 81 Codice privacy). I diritti dell'interessato sono quelli espressamente indicati all'articolo 7 del Codice privacy e possono essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità, anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica (art. 9 Codice privacy) al titolare o al responsabile. Titolare del trattamento è il Comune di Trevi, responsabili del trattamento sono i Dirigenti delle strutture competenti per materia (ai quali l'interessato si può rivolgere per richiedere informazioni relative esclusivamente ai dati personali) e incaricati sono i funzionari e gli impiegati autorizzati a compiere le operazioni di trattamento dal titolare o dal responsabile.

Il Comune di Trevi garantisce che il trattamento dei dati personali che dovessero pervenire via posta elettronica o moduli elettronici, anche in sede di registrazione, è conforme a quanto previsto dalla vigente normativa sulla privacy. I dati personali dell'utente (richiesti per l'accesso ai servizi) non saranno ceduti a terzi, il loro utilizzo servirà per comunicazioni relative al sito e ai suoi contenuti e per l'invio di un eventuale notiziario periodico di informazione di argomento attinente.