A Trevi è boom di turisti


A Trevi si sta registrando, in questi mesi di luglio e agosto il tutto esaurito, ma anche a giugno non sono mancate soddisfazioni.

Il sold out riguarda non solo le tante iniziative messe in programma per le serate estive, ma anche le tante strutture ricettive e i ristoranti che insistono sul territorio comunale.

Notevole si sta rivelando in questa estate in emergenza sanitaria, il flusso turistico a Trevi, dove il solo complesso museale registra un più 40% di ingressi.

A dimostrazione del gradimento dimostrato dai visitatori per i borghi umbri ed in particolare per Trevi, anche i numeri significativi sulla partecipazione alle tante serate estive organizzate dal Comune di Trevi in collaborazione con diversi soggetti: 420 gli spettatori che hanno preso parte alle serate di “Teatro con Vista, Risate d’Autore”, realizzate con Fontemaggiore, Centro di produzione Teatrale. Tre i monologhi in scena, in sold out, con Federica Cifola, Michela Andreozzi e Roberto Ciufoli.

1.200 gli spettatori che hanno partecipato alle diciotto proiezioni che si sono tenute nei fine settimana per la rassegna cinematografica "Cinema con Vista” realizzata grazie alla collaborazione con ANEC Umbria e il Cinema Esperia di Bastia Umbra, che ha visto tra gli altri anche la partecipazione di diversi ospiti d'onore come Mayes Rubeo, Michela Andreozzi e Massimiliano Vado.

“In questo anno sfortunato per tutti ed in particolare per il comparto del cinema – ha commentato Riccardo Bizzarri, presidente ANEC Umbria - si può considerare un’inversione di tendenza il "Cinema con vista" di Trevi. Grazie alla sinergia con il Comune e alla spinta del progetto di ANEC, Super Cinema Estate, di riportare le arene estive in tutta la regione, possiamo dire che l'esperienza di Trevi è stata positiva da tutti i punti di vista. Risposta di pubblico ottima per ogni genere di film, organizzazione e supporto impeccabili ed una location bellissima che fa solo venire voglia di progettare già ora l'estate 2021”.

"Un bilancio molto soddisfacente - commenta l'Amministrazione comunale - una prima esperienza di cinema all’aperto che promette molto bene, un successo che puntiamo a replicare in futuro”.

La stagione estiva a Trevi continua con il “Federico Cesi Festival” e con gli spettacoli de “Gli Amici della Musica” fino alla metà di settembre.