Attenzione: il Covid non va in ferie!


⚠️ATTENZIONE⚠️
IL COVID NON VA IN FERIE!
 
Purtroppo il virus è ancora in circolazione, grazie ai vaccini la malattia è meno virulenta, ma anche nel nostro Comune sta risalendo il numero dei casi. 
 
🛑Anche se è arrivata la bella stagione e si sente la necessità di frequentare luoghi all'aperto è importante non abbassare la guardia.‼️
 
Dobbiamo muoverci con tutte le precauzioni del caso per evitare nuovi contagi.
 
+++ Ecco alcuni utili consigli per vivere l'estate in tranquillità.
 
✔️Mascherina nei luoghi chiusi e affollati da indossare correttamente.
 
✔️Lavaggio delle mani. È un’azione in grado di ridurre significativamente le possibilità di contagio, per questo motivo va compiuta il più frequentemente possibile usando acqua e sapone o un disinfettante a base di alcol. È importante che i bambini si lavino subito le mani se toccano superfici su cui altre persone hanno appoggiato le mani (giochi o attrezzi per il gioco, altalene, scivoli).
 
✔️Distanza di sicurezza. 
Mantenere una distanza minima di un metro – meglio due – quando si è in contatto con altre persone, abituando i bambini, a tenere comportamenti rispettosi degli spazi altrui, specie durante il gioco. È una indicazione che vale sempre, al chiuso e all’aperto, anche quando si fa un bagno in mare: l’acqua marina non è un veicolo di infezione, ma neanche un disinfettante, quindi è importante prestare attenzione a rispettare il distanziamento.
 
✔️Controllo dei sintomi. In caso di febbre, mal di gola, raffreddore, tosse, difficoltà a respirare,perdita di gusto e olfatto l’indicazione è di restare in casa evitando il contatto con altre persone e di chiamare il proprio medico, sempre e rapidamente. Quando possibile, tossire o starnutire nel gomito oppure in un fazzoletto usa e getta che dovrà essere immediatamente buttato in un contenitore con un coperchio.
 
✔️Per chi ha più di 80 anni o è un soggetto fragile, la quarta dose di vaccinazione è fortemente raccomandata!
 
⚠️ATTENZIONE⚠️
Se tu o i tuoi conviventi avete sintomi del COVID-19, resta in casa e chiama subito il tuo medico di medicina generale. Altrimenti, chiama uno dei numeri di emergenza regionali indicati sul sito del Ministero della Salute.
 
https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp